Autore: Fausto Pirandello
Titolo: Veduta da Villa Medici, 1944
Dimensioni:
cm. 39x55
Tecnica:
olio su tavola
Collezione:
Collezione privata

Il quadro che qui presentiamo Ŕ del 1944, dipinto dall'alto di Villa Medici, e nella sua libertÓ di interpretazione fa pensare alle vedute di Roma e di Praga dipinte da Kokoschka negli stessi anni. Sono saltati tutti i rapporti proporzionali e le distanze: la fontana di Paolo V sul Gianicolo (la "fronte" di Roma) appare con le sue arcate bianche sopra una sequenza di cupole che si riconoscono a stento, pi¨ per la loro forma che per la posizione (in particolare la forma avvitata di S.Ivo e quella schiacciata di S. Maria in Montesanto). Del resto non Ŕ certo la fedeltÓ al dato oggettivo a interessare l'artista, quanto la sua trasgressione e la possibilitÓ di costringere lo spazio del quadro a subire e assorbire un sovraccarico inquietante di realtÓ.